Claudia Gentili

claudia-gentili-traballo

Claudia Gentili

Cresciuta in ambiente meticcio e poliglotta, si appassiona presto alla dimensione sonora del mondo e all’impresa del “dare voce”. Lo fa attraverso la scrittura (creativa e giornalistica), integrando poi il canto, la narrazione, il teatro, la danza (popolare/di tradizione e sensibile). Si è formata in Italia (laurea cum laude), Olanda e Francia. Ha imparato sia attraverso corsi e seminari, sia dalla strada. Ha studiato tecniche vocali e corporee con diversi maestri tra cui Elisabetta Lombardi, Giacinta Nicotra, Lucilla Galeazzi, Ivan Midderigh, Mahsa e Marjan Vahdat, Matteo Belli, Laura Liuni. Come cantante fa parte di Traballo e altre formazioni, con repertorio in diverse lingue. Con Alfio Vernuccio lavora al progetto di teatro-musica “La quarta caravella”. Conduce laboratori espressivi per adulti e bambini, anche in ambito scolastico. Ha pubblicato articoli, poesie e il romanzo Ballata Beirut (Gwynplaine, 2009). Predilige l’arte performativa che unisce diversi linguaggi espressivi. Studia organetto a 8b.