Alessandro Piccioni

alessandro-piccioni-traballo

Alessandro Piccioni

Alessandro comincia a studiare flauto e musica classica dal 1991. Dopo alcuni anni, nel 1994, si dedica alla chitarra e al basso elettrico collaborando con alcuni gruppi rock emergenti. Nel 1999 la folgorazione per la musica tradizionale celtica e irlandese: riprende quindi in mano il flauto e inizia un nuovo percorso musicale. Da lì a poco fonda Oloferne, un progetto musicale folk rock con spunti progressive, con il quale pubblica 4 album e che lo porta negli anni in centinaia di esperienze live in Italia e all’estero. Dal 2007 collabora con il gruppo di ricerca e canto popolare “La Macina” con il quale porta in scena uno spettacolo (a cura di Gastone Pietrucci) dedicato alla ballata europea e altri gruppi della scena Indie e folk rock.
Nel 2015 inizia la collaborazione con i Traballo, contaminando il gruppo con le sonorità dei suoi strumenti a fiato (flauti, whistles, gaita galiziana).